26 febbraio 2008

Salviamo la Polaroid

"Ventitré strati di materia chimica che si combinano insieme, attraverso 5500 reazioni chimiche, nel giro di un secondo, e l’immagine che compare e prende forma poco a poco: non so se mi sono spiegato. Se non è una magia questa..."


Come ha scritto il mio amico Zage "ci sono delle invenzioni che l'uomo deve provare almeno una volta nella vita".
La Polaroid è sicuramente una di queste.
C'è solo un problema.
La Polaroid chiude.
E' ufficiale.
A dire il vero non è che chiuda ma semplicemente smetterà di produrre pellicole per la famosa macchina fotografica.

Mentre leggevo la notizia tenevo in braccio la piccola Emma.
Ho pensato che sarà un peccato per lei non vedere mai questa piccola magia.
Mi è venuta in mente la faccia della mia nipotina Gloria mentre teneva in mano la sua prima Polaroid questa estate al mare e allo stupore nel vedere l'immagine apparire lentamente.

Così ho comprato il solito pacco da 10 pose, ci ho scritto sopra "per Emma" e l'ho messo da parte insieme ad una piccola storia della Polaroid e al suo funzionamento.
Magari un giorno vorrà vederla in funzione...

Vi lascio un paio di link interessanti a siti che stanno raccogliendo firme affinche la Polaroid non smetta di produrre pellicole oppure qualche altra grossa ditta le produca al posto suo.

Save The Polaroid

Save the Polaroid on Flickr

Facciamo in modo che questa piccola magia non cessi di vivere.

Cigno

3 commenti:

  1. sì, pensa che belle foto farà tua figlia tra 10 anni, con le tue belle pellicole polaroid scadute.... "papà papà, sorridi che ti faccio una foto"... e magicamente apparirà un cigno giallino pallido, se sei fortunato.
    Tua figlia ti guarderà schifata, poi indosserà la sua lente a contatto con fotocamera integrata da 64 Megapixel, farà clic strizzandoti l'occhio, poi dirà "applica filtro berlusca" e "stampa" e da una fessura del muro del salotto apparirà un 20x30 con la faccia di un cigno sorridente dell'età apparente di 22 anni. Emma ti guarderà e dirà: "papà, benvenuto nel futuro!"

    RispondiElimina
  2. Dario "Pinhole"dom gen 22, 10:30:00 AM GMT+1

    Pavone, sei davvero ridicolo..prima di parlare informati, dato che le pellicole (non solo quelle polaroid, ma anche i semplici rullini 35mm, 120mm ecc) se tenuti in condizioni ottimali (luogo fresco, sotto i 15/10° centigradi, e asciutto) possono durare anche più di un decennio senza alterare i colori. Seconda cosa, la magia che una pellicola istantanea, o una fotografia analogica può dare, non potrà mai essere equiparata al digitale più o meno futuristico che sia..sarà sempre una foto fredda, morta, contro una foto unica, emozionante, calda! E per gente come te che questo affascinante mondo è morto..Saluti!

    RispondiElimina